Cedolare secca

La cedolare secca è un regime opzionale di tassazione dei redditi di locazione per cui gli stessi sono assoggettati al pagamento di una sola imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali.

Come si calcola l’imposta sostitutiva

L’imposta sostitutiva si calcola applicando un’aliquota che può essere:

– del 21% sul canone di locazione annuo stabilito nel contratto;

– del 10% (15% dal 2020) sul canone di locazione annuo a canone concordato relativo ad abitazioni ubicate:

a) nei comuni con carenze di disponibilità abitative (Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino e Venezia e dei comuni confinanti con gli stessi nonché gli altri comuni capoluogo di provincia);

b) nei comuni ad alta tensione abitativa (individuati dal Cipe).

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.

Comment on this FAQ

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *