Immobilizzazioni

Le immobilizzazioni possono essere immateriali e materiali

Le immobilizzazioni immateriali sono i costi sostenuti da azienda per acquisire i beni intangibili che danno benefici economici nel tempo. Le immobilizzazioni materiali sono i costi sostenuti da azienda per acquisire i beni tangibili che danno benefici nel tempo. Anche le immobilizzazioni immateriali e materiali sono soggette ad apposite valutazioni, che si possono distinguere principalmente in:

  • ammortamento;
  • svalutazioni;
  • ripristini di valore.

Badiamo all’ultimo punto: non abbiamo scritto “rivalutazioni”, perché un’immobilizzazione può svalutarsi anche fino ad azzerarsi, ma non può mai rivalutarsi sino a superare il limite del valore precedente alla svalutazione. Se abbiamo svalutato un’immobilizzazione da 100 a 90, in seguito il valore di tale immobilizzazione, nel caso la causa che ha portato alla svalutazione sia cessata, non potrà mai superare il valore di 100.

Questo elemento è stato inserito in . Aggiungilo ai segnalibri.

Comment on this FAQ

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *